Logo

CHE COS'È LA COLITE ULCEROSA

DEFINIZIONE
Definizione

La colite ulcerosa, o retto-colite ulcerosa, è una malattia caratterizzata da un’infiammazione cronica dell’intestino, che colpisce innanzitutto il retto e può estendersi a parte del colon, oppure coinvolgerlo interamente. 1 , 2

RUOLO DELL'INFIAMMAZIONE
Ruolo dell'infiammazione

L’infiammazione provoca delle lesioni ulcerose, che possono sanguinare e produrre pus, e sono responsabili dei sintomi intestinali. 1 , 2

ANDAMENTO DELLA MALATTIA
Andamento della malattia

L’andamento della malattia è caratterizzato dall’alternarsi di episodi acuti seguiti da periodi di remissione clinica. La frequenza degli attacchi può variare fino ad avere episodi quasi continui, senza periodi di benessere. 1 , 2

SINTOMI
Sintomi - rettocolite ulcerosa

La rettocolite ulcerosa si manifesta con diarrea ematica, anche notturna, associata a dolori e crampi addominali, che spesso si risolvono con l’evacuazione. Spesso è presente urgenza, con difficoltà a trattenere lo stimolo defecatorio e una evacuazione di piccolo volume o anche solo di muco e sangue. 1 , 2

Sintomi - affaticamento

A volte si hanno sintomi come affaticamento, perdita di appetito e perdita di peso. La gravità dei sintomi varia a seconda dell'estensione dell'infiammazione e del suo grado di severità. Per alcune persone, la condizione ha un impatto significativo sulla qualità di vita quotidiana. 1

TIPOLOGIA E CAUSE
Tipologia e cause

La colite ulcerosa viene ritenuta una malattia autoimmune. 1
Le cause della malattia non sono ancora note. L’ipotesi più probabile è che fattori ambientali, quali microorganismi batterici intestinali, in presenza di un assetto genetico predisponente possano scatenare l’attacco da parte del sistema immunitario in cui rimane coinvolto anche l’intestino. 1 , 2

LA CASCATA CITOCHINICA NELLO SVILUPPO DELLA MALATTIA

La cascata citochinica nello sviluppo della malattia
CHE RUOLO HANNO LE SINGOLE CITOCHINE NELLO SVILUPPO DELLA COLITE ULCEROSA?
  • La rottura delle giunzioni strette e del film di muco che ricopre lo strato epiteliale provoca un aumento della permeabilità dell’epitelio intestinale, con conseguente aumento dell’assorbimento degli antigeni luminali. 4
  • Macrofagi e cellule dendritiche (cellule immunitarie innate), al riconoscimento di batteri non patogeni (microbiota commensale) attraverso recettori di riconoscimento del pattern molecolare (TLR), cambiano il loro stato funzionale da tollerogenico a fenotipo attivato. 4
  • L'attivazione delle pathway NF-kB stimola la trascrizione dei geni proinfiammatori, con conseguente aumento della produzione di citochine proinfiammatorie (TNF-α, interleuchine 12, 23, 6 e 1β). 4
  • Dopo l'elaborazione degli antigeni, i macrofagi e le cellule dendritiche li presentano ai linfociti T CD4 naive, promuovendo la differenziazione in cellule effettrici Th2, caratterizzate dalla produzione di interleuchina 4. 4
  • I linfociti T natural killer sono la principale fonte di interleuchina 13, che e stata associata a rottura della barriera cellulare epiteliale. 4
  • I linfociti T circolanti che esprimono integrina-α4β7 si legano alle cellule endoteliali del colon del microcircolo attraverso la molecola di adesione adressina-mucosale 1, la cui espressione e potenziata nell'intestino infiammato, portando ad un maggiore ingresso di linfociti T specifici dell'intestino nella lamina propria. 4
  • La sovraregolazione delle chemochine infiammatorie, come CXCL1, CXCL3 e CXCL8, porta al reclutamento di leucociti circolanti che perpetua il ciclo dell’infiammazione. 4
  • IL-12 e IL-23 contribuiscono all’infiammazione intestinale attraverso funzioni sequenziali e temporalmente distinte durante l’evoluzione della malattia:
    • Mentre IL-12 regola la risposta immunitaria iniziale da parte delle cellule dell’immunità innata, attivata in seguito ad esposizione a batteri in risposta ad un danno della barriera intestinale, IL-23 diventa funzionalmente importante durante la fase cronica della risposta infiammatoria, caratterizzata da un maggior contributo dell’immunità adattativa. 3

Approfondisci

Epidemiologia
Bisogni insoddisfatti

Bibliografia:

[ 1 ]     National Health Service (NHS). Ulcerative colitis. Web: https://www.nhs.uk/conditions/ulcerative-colitis/. Ultimo accesso: 08-06-2021.

[ 2 ]     Humanitas research Hospital. Rettocolite ulxerosa. Web: https://www.humanitas.it/malattie/rettocolite-ulcerosa/ Ultimo accesso: 08-06-2021.

[ 3 ]     Eftychi C A et al. Temporally distinct functions of the cytokines IL-12 and IL-23 drive chronic colon inflammation in response to intestinal barrier impairment. Immunity 2019; 51 (2): 367-380.

[ 4 ]     Ordás I et al. Ulcerative colitis. Lancet 2012; 380 (9853): 1606-1619.

CP-274611