Logo
viaggiare

VIAGGIARE CON L'IPERTENSIONE ARTERIOSA POLMONARE

Viaggiare è sempre una sfida per le persone affette da patologie gravi e/o croniche; per chi soffre di una malattia respiratoria, in particolare di PAH, le variabili di cui tener conto sono anche maggiori, soprattutto in caso di viaggi in aereo.1

Chi soffre di patologie respiratorie deve necessariamente pianificare dettagliatamente i propri viaggi in modo da essere pronto per ogni eventualità.1,2

Chi soffre di PAH, prima della partenza dovrebbe:1,2

  • Verificare con il proprio medico la fattibilità del viaggio e le migliori condizioni possibili di trasporto, in considerazione del proprio stato di salute
  • Verificare la disponibilità e prenotare in anticipo i servizi extra di cui si può aver bisogno, come le carrozzine; nel caso ci sia necessità di portare con sé particolari dispositivi, come ad esempio respiratori o ossigeno, verificare la possibilità di farlo ed eventuali costi ulteriori associati al trasporto speciale
  • Stipulare un’assicurazione medica che copra eventuali imprevisti durante il viaggio
  • Assicurarsi di portare con sé una quantità idonea di medicinali, in modo da coprire l’intero fabbisogno durante il viaggio
  • Portare con sé anche una lettera del proprio medico curante che attesti la diagnosi e la necessità di portare con sé particolari medicinali dispositivi come siringhe ecc.
  • Informarsi sulla disponibilità, presso la propria destinazione, degli eventuali servizi necessari e sull’esatta localizzazione di strutture sanitarie di supporto, nel caso ne subentrasse la necessità



image viaggiare 2

In viaggio invece bisognerebbe:1,2

  • Mantenersi ben idratati 
  • Evitare di rimanere troppo a lungo seduti o sdraiati 
  • Evitare alcoolici e tranquillanti

Bibliografia

  1. Josephs LK, et al. Prim Care Respir J 2013; 22(2): 234-8
  2. Ahmedzai S, et al. Thorax 2011; 66 Suppl 1: i1-30.