Paziente e comorbidità la necessità di un approccio multidisciplinare